“FOTOEMOZIONANDO” (2015) per le scuole primarie di Cologno Monzese. Approccio insolito al mondo del linguaggio fotografico partendo dal gioco e dall’improvvisazione come esperienza  creativa, conoscitiva e comunicativa, per esprimere le emozioni e i bisogni di un quotidiano conosciuto, che diventa possibile osservare e restituire con occhi diversi e incantati. Il vero artefice del progetto è stato il comune sentire, il senso di autentica partecipazione emotiva e reciproca solidarietà da parte dei bambini. L’atto conclusivo, oltre alla redazione in proprio del libro “FOTOEMOZIONANDO – scatti di cuori impavidi in una scatola magica-” è stata la realizzazione della Mostra Fotografica dei piccoli fotografi delle scuole partecipanti all’iniziativa.

Prosegui >
< INDIETRO